Cittadinanza digitale: Ma io…come e quando lo uso internet?

Internet fa oramai parte dell’uso quotidiano così come i devices che i bambini si ritrovano a maneggiare anche in età scolare e prescolare.
Diventa così importante procedere gradualmente ad educare i bambini a divenire dei veri cittadini digitali. Per dirlo con le parole del filosofo Luciano Floridi “non c’è più differenza fra “online “ e “offline”, ma c’è appunto una vita “ONLIFE” .
Questo progetto, attuato indiverse classi della scuola Primaria, vuole essere un primo passo nell’educazione all’uso degli strumenti che i bambini maneggiano fin dalla più tenera età, nel riconoscere e distinguere i principali dispostivi di comunicazione e informazione, nel comprendere il funzionamento della rete internet con il conseguente  passaggio delle informazioni.
Altro obiettivo importante del progetto è il comprendere le regole di comportamento corretto in rete: capire che i dati personali non vanno condivisi.