Corpo, movimento e sport

IL CORPO IN GIOCO

"Promuovere la cultura del benessere e del movimento" è questo uno degli obiettivi della nostra scuola.

L’attività fisica ha innumerevoli effetti positivi. Gli studi sono ormai concordi che praticare movimento regolarmente produce numerosi benefici.

L’attività fisica, infatti, ha conseguenze positive sulla crescita e sullo sviluppo psico-fisico. Essa garantisce agli studenti e alle studentesse uno sviluppo sano ed armonioso. Fare movimento, però, non ha solo effetti nel breve periodo. Gli effetti sono anche a lungo termine. 

L' attività motoria consente un corretto sviluppo fisico e promuove una crescita armonica del corpo. L’educazione motoria a scuola è un buon modo per avvicinare i bambini e le bambine al movimento e, magari, appassionarli a qualche attività sportiva. 

I benefici fisici legati all’attività motoria si intrecciano strettamente con quelli psichici. Il movimento fa stare bene. Praticando attività fisica vengono prodotte le endorfine, chiamate anche “ormoni della felicità“. Esse inducono una sensazione di distensione e rilassamento, che favorisce una sensazione di benessere diffuso. Inoltre, muoversi permette di sfogare stress e tensioni. Permette di “buttare fuori”. Perché lo stress non è prerogativa del mondo adulto. Anche i bambini hanno bisogno di scaricare e l’attività motoria è un buono strumento per  iniziare a farlo.

Fare attività motoria favorisce anche lo sviluppo di una buona autostima. Ci si pone piccoli obiettivi quotidiani di graduale difficoltà. Mettersi alla prova può essere stimolante. La soddisfazione per l’impegno messo nell’attività, infatti, aumenta la fiducia nelle proprie capacità. Di conseguenza, migliora anche la percezione di sè.

L’attività motoria, inoltre, favorisce le relazioni sociali. Spesso, si sta in gruppo. Essa permette di entrare in relazione verbalmente con gli altri, ma anche attraverso il corpo e il movimento. E questo può essere più semplice ed immediato per alcuni bambini. A volte, anche per quelli più timidi o inibiti.

La nostra scuola, grazie al lavoro propositivo dei docenti, organizza diverse attività sportive. Come non citare la proposta del trofeo "Corri e lancia Poliziano" che si svolgerà a maggio ( in allegato il volantino dell'evento).

La nostra scuola, in collaborazione con diversi enti, promuove la cultura dello sport in tutte le sue sfumature e iniziative: dai progetti con esperti esterni alle Piaggeliadi (http://www.piaggeliadi.it/index.php).

Le Piaggeliadi è un‘ iniziativa ludico motoria, in pratica, una mini/olimpiade, sportiva all’insegna del divertimento, riservata agli alunni delle scuole Primarie di tutta la regione Toscana.

"IN FIN DEI CONTI QUELLO CHE SO. CON MAGGIORE CERTEZZA SULLA MORALE E SUGLI OBBLIGHI DEGLI UOMINI, LO DEVO ALLO SPORT”. (Albert Camus).

La classe IVB: Il disegno di Iole sul Fair Play

Allegati
Trofeo atletica 2022_1.pdf
_Linee_guida_palestra_Matteotti 2021-2022.docx
Il fair play.pdf
Regolamento_Ed._Fisica.2020-21pdf.pdf